Le 5 migliori valigie da viaggio

La valigia contiene il nostro mondo quando viaggiamo. La vogliamo bella, elegante e maneggevole, ma soprattutto robusta, resistente e sicura per proteggere gli oggetti dai quali non possiamo o non vogliamo separarci. Quali valigie rispondono a tutti questi requisiti, oltre ad essere pratiche per contenere i nostri abiti ed effetti personali senza rovinarli o stropicciarli?
E soprattutto vale la pena spendere centinaia di euro per una valigia di marca quando ce ne sono sul mercato di molto più economiche?
Vi riportiamo, a titolo di curiosità, il risultato di un recente test molto distruttivo ma interessante effettuato da Skyscanner, di cui potete vedere anche i video sul loro sito. Hanno preso 8 valigie, di marche diverse e prezzo compreso tra i 25 e i 250 euro e le hanno sottoposte a test di resistenza decisamente bizzarri e pesantucci: le valigie sono state calciate a terra da una piattaforma alta 1.5 m, sono state colpite con un pesante martello, sono state utilizzate come passerella per la passeggiata di un soggetto di 150 kg, e persino sottoposte a schiacciamento da parte di un’automobile in caduta libera. Tutte prove davvero estreme, atte a valutare la resistenza dei materiali.
Innanzi tutto vi diciamo i modelli delle valigie prese in considerazione:
Eminent Move Air, made in Taiwan, costo circa 95 Euro; Karabar Medium Hard
di produzione inglese venduta a 60 Euro; Delsey Helium, francese, circa 235 Euro; Luggage X 77 circa 120 euro; Antler Talara, 50 Euro; Samsonite Cosmolite
circa 250 Euro; Roncato Flexi, italiana, circa 100 euro; Borderline Caso Trolley
circa 25euro.
Siete curiosi di sapere quale è sopravvissuta? Ebbene rimarrete stupiti nell’apprendere che ben 3 valigie hanno superato tutte le prove, compresa quella di schiacciamento da parte dell’auto. E sono precisamente la Eminent Move Air, la Delsey Helium e la Luggage X 77. Notevole, no?
Ma diciamoci la verità, difficilmente alle nostre valigie capiterà di dover sopportare delle prove cosi estreme, quindi cosa dobbiamo valutare al momento dell’acquisto?
Innanzi tutto il peso. Se viaggiamo in aereo non è un dettaglio trascurabile, più pesa la valigia, meno roba contiene. Samsonite ha lanciato la linea CURV ultraleggera, valigie flessibili e resistenti che non pesano più di 3/4 kg nella versione più capiente. Al momento, la migliore da questo punto di vista: non per nulla Samsonite è la leader di mercato.
Poi ci interessa che sia maneggevole, quindi con le ruote, meglio quattro e pivottanti per manovrarla agilmente in tutte le direzioni, comoda da spostare anche sullo stretto corridoio del treno. Da questo punto di vista, possiamo dire che oggi tutte le valigie sono dotate di due ruote, e quasi tutte le aziende produttrici prevedono alcuni modelli con quattro.
La valigia deve essere capiente, avere più tasche o scomparti per riporre gli abiti e gli accessori in maniera ordinata. Ma questa è una valutazione talmente soggettiva che dovrete farla voi direttamente in negozio. Possiamo comunque dirvi che non sempre la valigia più costosa è quella che risponde meglio alle vostre esigenze. Valutate quindi con calma pro e contro di ogni oggetto, noi possiamo dirvi che i migliori produttori nel settore, oltre a Samsonite, sono Roncato, Delsey, Piquadro, Alviero Martini, Bric’s, Kipling e Carpisa. Adesso a voi la scelta.