Le 5 lavastoviglie consigliate per la tua cucina

Divenuta indispensabile nella maggior parte delle cucine italiane, la lavastoviglie è un elettrodomestico molto versatile che consente non solo di risparmiare tempo e fatica, ma anche di ridurre drasticamente il consumo di acqua per il lavaggio delle stoviglie. Basti pensare che in un anno, in media, il lavaggio a mano delle stoviglie richiede un consumo d’acqua di oltre 20.000 litri, mentre anche con la lavastoviglie meno efficiente la mole d’acqua consumata si riduce a circa 4.000 litri. Oltre a rappresentare una valida soluzione per il rispetto dall’ambiente, però, le lavastoviglie si differenziano per svariate caratteristiche tecniche e scegliere il modello che meglio si adatta alle proprie esigenze diventa un compito tutt’altro che facile.

I cinque migliori modelli di lavastoviglie

Di seguito sono elencati i migliori modelli di lavastoviglie che si differenziano dalle altre per qualità costruttiva, efficienza energetica, sia in termini di corrente che di acqua necessaria al funzionamento, e prezzo finale. Inoltre, i modelli recensiti sono elencati in ordine di prezzo crescente.

– BEKO DFC04210W
Chi è alla ricerca di una lavastoviglie che offra un buon compromesso tra risparmio energetico e costo del prodotto può acquistare tranquillamente la BEKO DFC04210W. Dotata di classe energetica A+, questa lavastoviglie offre ben 4 opzioni di lavaggio programmabili ed una capacità per le stoviglie piuttosto elevata. Si tratta della miglior lavastoviglie a posizionamento libero paragonata ad altri prodotti della stessa fascia di prezzo.

– BOSCH SMV50E70EP
Costituita da materiali di elevatissima qualità, questa lavastoviglie prodotta da Bosch offre una longevità piuttosto elevata, ossia il più alto numero di cicli di lavaggio. Inoltre, la BOSCH SMV50E70EP risulta all’avanguardia anche per quanto riguarda il profilo energetico, grazie alla classe energetica A++ e ai sui 500W di potenza richiesta. Questa lavastoviglie, infine, offre ben 5 programmi per il lavaggio delle stoviglie, ognuno dei quali rientra nel sistema Eco Silence Drive, che assicura la minor rumorosità possibile quando la lavastoviglie è in funzione.

– HOTPOINT-ARISTON ELTB 6M124
Fra le lavastoviglie ad incasso, invece, questa prodotta da Hotpoint Ariston risulta una delle migliori se si considera la fascia media di mercato, ossia se si intende acquistare un prodotto di qualità ad un prezzo non troppo eccessivo. Anch’essa caratterizzata da una classe energetica A++, offre ben 6 cicli personalizzabili, include un sistema brevettato contro la riduzione del calcare e degli odori, offre un programma express per il lavaggio delle stoviglie in soli 40 minuti e può essere programmata anche a distanza.

– HOTPOINT-ARISTON LFF 8M132 IX
Dalle caratteristiche simili al modello precedentemente descritto, in quanto si tratta del modello di fascia superiore, questa lavastoviglie offre un più un pannello di controllo digitale, che consente di programmare e perfezionare ogni ciclo di lavaggio. Inoltre, offre anche un sistema brevettato contro la riduzione del rumore, raggiungendo così una rumorosità di appena 42dB.

– BOSCH SMV88TX03E
Questa lavastoviglie rientra nella fascia alta di mercato, nonostante il suo prezzo inferiore alla media, grazia all’elevatissima qualità dei materiali di cui e costituita e la miglior efficienza energetica per questo genere di prodotto.